background image

Chiesa San Pietro in Mavino

La chiesa San Pietro in Mavino, di origini longobarde, è la più antica chiesa di Sirmione.

L’attuale edificio della chiesa San Pietro in Mavino rimane visibile all’esterno per tre quarti; solo il lato nord, ampliato con l’aggiunta di ambienti residenziali recenti, non è visitabile, rimanendo all’interno di una proprietà privata. Il nome deriva probabilmente dal latino “ad summa vineas”: luogo delle vigne poste più in alto, si trova infatti immersa negli ulivi in una posizione a dir poco incantevole. Essa fu edificata in epoca longobarda, nell’VIII sec.d.C., e fu poi rimaneggiata nei secoli XI (per quanto riguarda il campanile romanico) e XIV. Al suo interno si possono ammirare affreschi risalenti al XII-XVI secolo: nelle absidi minori troviamo un Crocifisso con Madonna e Santi e una trecentesca Madonna in trono col Bambino e santi. Della stessa epoca l’affresco dell’abside mediana.

chiesa-san-pietro-in-mavino-church-san-pietro-in-mavino

chiesa-san-pietro-in-mavino