Home » Visitare Sirmione

Visitare Sirmione

Visitare Sirmione significa scoprire una penisola ricca di storia di cui conserva ancora diverse testimonianze

Grazie alla sua favorevole posizione naturale, Sirmione è stata luogo privilegiato di insediamento fin dall’antichità. A conferma si possono ammirare i resti di Ville romane e in particolare le suggestive “Grotte” di Catullo, poeta a cui si devono le prime liriche dedicate a Sirmione.

Da notare anche i luoghi della Fede, citiamo San Pietro in Mavino di epoca longobarda e Santa Maria Maggiore, mirabile esempio di architettura quattrocentesca.

Punto saliente della storia della penisola di Sirmione è la posizione strategica, fra la pianura e la parte meridionale del lago, che assunse nel XIII secolo sotto la signoria scaligera, epoca in cui venne edificato il famoso Castello di Sirmione (comunemente chiamata Rocca Scaligera). Anche in epoca moderna Sirmione non ha smesso esercitare il suo fascino, conquistandosi ad esempio l’ammirazione della stella della lirica Maria Callas, che trascorse con il marito diversi periodi in Villa Callas nello splendido scenario gardesano.

Molto caratteristiche sono anche le spiagge e i parchi della città e non mancheranno le occasioni per fare visita ai dintorni di Sirmione per divertirsi ad ogni età.